La Memoria Storica resta su Utopic

Un curioso intreccio, una trama singolare ci porta con orgoglio a raccontare su Utopic la storia di Cesare Agostini e Franco Santi e della loro incredibile scoperta.

È il 1977, due vecchi amici si ritrovano in un bar a Castel dell’Alpi, là dove il Savena trova le sue sorgenti, e dove ancora la dimensione di piccolo paese giova della familiarità di rapporti.

Franco Santi ha rinvenuto una moneta nelle venature della pietra mentre lavora alle Cave di Arenaria a monte Bastione, la estrae dalla tasca e con orgoglio la mostra a Cesare Agostini.

STOP!

Quello è il momento di inizio di un’incredibile avventura, un sogno che si realizza, una rivelazione!

Una moneta romana, di età repubblicana, in una cava di arenaria nel cuore dell’Appennino Tosco Emiliano, intatta, bellissima, lucida, come se fosse stata coniata un centinaio di anni prima è lì che tintinna sordamente sulla formica rossa del tavolino di quel bar. Inizia così il viaggio di due amici che cambiano la storia. […]