Utopic in cattedra ad Ingegneria

 

Dopo le lezioni all’Università di Ravenna (Beni Culturali) e di Rimini (Economia del Turismo), Utopic arriva alla Scuola di Ingegneria e Architettura dell’AlmaMater di Bologna.

L’occasione propizia è stata l’incontro “Your Landscape” organizzato in collaborazione con il centro studi Cherubino Ghirardacci e  Alma Mater. Il professor Luigi Bartolomei ci ha accolti e ci ha invitati ad approfondire l’innovazione di Utopic agli studenti  del corso di laurea in Ingegneria nell’ambito della presentazione del “Led course on-line” dell’Università di Bologna, su tematiche legate al paesaggio e democrazia.

Come non parlare di Utopic? Sinonimo d’innovazione culturale, Utopic non solo geo-localizza punti di interesse su una mappa, ma ha anche sviluppato un approccio nuovo e democratico di accesso alla cultura e al paesaggio, partendo proprio gli utenti (bottom-up)!

Al centro della piattaforma Utopic ci sei tu, i tuoi interessi e la tua esperienza. Non solo puoi avere a disposizione i contenuti già presenti sull’applicazione, ma al tempo stesso puoi segnalare nuovi punti di interesse (POI), creare audio-guide e approfondimenti. Un esempio pratico di partecipazione attiva allo sviluppo del territorio e della comunità.