Domenica dell’Arte in Pianura tutti a caccia dei gioielli della provincia

Inizia un nuovo cortocircuito virtuoso di fusione tra tecnologia, ambiente, cultura e storia.

A innescare il contatto, questa volta, è l’azione attiva e costruttiva di Emil Banca sul territorio di Bologna e la sua importante iniziativa della Domenica dell’Arte in Pianura, realizzata in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Giunta, ormai, alla quinta edizione, la Domenica dell’Arte in Pianura stimola la scoperta delle ricchezze disseminate nella provincia di Bologna e accompagna centinaia di curiosi in mete inedite a due passi dal centro città. L’invasione della provincia trova un nuovo supporto interattivo, si tratta naturalmente dell’app Utopic, capace di stimolare curiosità e innescare il coinvolgimento diretto degli utenti.

Domenica 17 settembre, la Domenica dell’Arte in Pianura accenderà nuovamente i riflettori sulla provincia di Bologna rendendola meta inedita, per chi, pur vivendo nei territori circostanti, desidera conoscerne i tesori nascosti. Musei, ville, palazzi e parchi naturali disseminati nei comuni di Argelato, Bentivoglio, Budrio e Minerbio saranno aperti ad ingresso gratuito e stimoleranno una riscoperta piena di sorprese. Sull’app Utopic sarà possibile seguire l’itinerario “giornata dell’Arte in Pianura” generato dal profilo di Emilbanca per non perdere nemmeno un’occasione di visita, approfondimenti e curiosità arricchiranno l’esperienza.

Tutti gli utenti di Utopic potranno arricchire la bacheca di ogni punto di interesse (POI) con approfondimenti fotografici, note audio e commenti, innescando una vera e propria interazione con i luoghi.

Il centralino delle prenotazioni è stato preso d’assalto e il successo di iniziative di questo tipo fa intuire come la domanda culturale stia superando l’offerta.  In questo clima di grande interesse e di curiosità l’azione di Utopic continua il suo lavoro di sprone: stimola l’interesse e con la sua piattaforma dinamica e semplice fornisce immediate informazioni turistiche su accessibilità orari e curiosità.

Se non hai ancora dato la tua adesione, affrettati a prenotare la tua visita, per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa, Laboratorio delle Idee, telefonando allo 051 273861. Da quest’anno è inoltre possibile iscriversi online su www.emilbanca.it/DAP