7 dicembre 2017

Game of Trip

Seconda edizione

#Concorso: Mappa la tua città e Vinci la gita di classe

Il 15 ottobre inizierà la seconda edizione di Game of Trip, il concorso scolastico rivolto ai ragazzi che si gioca sull’app Utopic.

 

A chi è rivolto:

Il concorso è a partecipazione gratuita, si gioca sull’applicazione per dispositivi mobili Utopic ed è rivolto agli studenti delle III e IV delle scuole superiori delle città di Bologna e Reggio Emilia.

In cosa consiste Game of Trip: 

Per partecipare, basta scaricare l’app Utopic e caricare  un itinerario tematico legato a punti di interesse storico culturale presenti nella provincia di appartenenza della scuola.

Ogni itinerario per poter essere ammesso al concorso deve essere composto da almeno 5 tappe, massimo 15 e il suo inserimento dovrà essere motivato con una descrizione che aiuti gli utenti a seguire le ragioni della scelta delle tappe inserite.

Come iscrivere la propria classe al concorso Game of Trip:

Per  iscriversi e per entrare nella classifica che sancirà i vincitori, la classe, dal 15 Ottobre al 15 Dicembre, dovrà condividere l’itinerario generato nel club ufficiale: “Concorso Scuole Emil Banca” sull’app Utopic.

Come caricare un itinerario sull’app Utopic:

Finalizzata l’iscrizione della classe sull’app, caricare un itinerario è semplicissimo: basta entrare nel proprio profilo   in basso a destra, cliccare sul simbolo con tre puntini in alto e selezionare “Crea itinerario”.

 

NB: Attenzione prima di inserire l’itinerario verifica siano presenti sull’app tutte le tappe che intendi includere se non è così puoi caricare autonomamente le tappe mancanti partendo dalla home basterà premere il pulsante “+”  e inserire le informazioni richieste sulla tappa che intendi inserire. Utopic è un social network aperto al libero contributo degli utenti.

Come conquistare la vittoria:

Il meccanismo delle promozioni all’interno dell’app sancirà i vincitori.

I primi due itinerari per ogni provincia che totalizzeranno il maggior numero di promozioni entro la data di conclusione del concorso 15 febbraio 2019 faranno vincere alle classi che lo avranno caricato un finanziamento per la gita scolastica.
La classe che avrà totalizzato il maggior numero di promozioni su entrambe le province otterrà il Primo Premio Assoluto pari a 1000€ che verranno suddivisi equamente fra tutti gli studenti.

Valgono solo le promozioni accumulate sull’itinerario non quelle ai singoli POI o approfondimenti.

App Utopic:

Utopic è un’app gratuita utile per scoprire quello che c’è di interessante da vedere intorno a te. È un social network tematico dedicato a chi ama esplorare. Su Utopic trovi tutto quello che è interessante: dai musei ai monumenti, dalla street art agli aneddoti sui luoghi. Mappa la tua città, fatti seguire dai tuoi amici e… diventa protagonista!

 

Il concorso è organizzato in collaborazione con:

 

CONCORSO svolto in applicazione all’art. 6 DPR 430 /2001 punto 1 comma a)

REGOLAMENTO:

“#Concorso: Mappa la tua città e vinci la gita di classe”

 

A CHI È RIVOLTO:  Il Concorso sponsorizzato da Emil Banca è rivolto a tutti gli alunni delle classi terze e quarte delle scuole secondarie di secondo grado della Provincia di Bologna e Reggio Emilia. Gli studenti parteciperanno non individualmente, ma in forma collettiva, con le rispettive classi di appartenenza. La partecipazione al concorso è gratuita e non sono previsti costi per il ritiro del premio.

COME ISCRIVERSIL’iscrizione al concorso si effettua direttamente sull’app Utopic. Ai soli fini dell’iscrizione, ogni classe sarà rappresentata da un solo soggetto (come ad esempio, da un professore) al cui indirizzo e-mail sarà associato il profilo della classe su Utopic.  Il Rappresentante avrà il compito di generare il profilo di classe sull’app, attribuendo alla nuova utenza un nome composto da “classe”, “sezione”, “nome Istituto” e “Comune” di appartenenza: ad esempio “III C, Liceo Classico A. Manzoni, Casalecchio – Bologna” Per perfezionare l’iscrizione, il rappresentante, dovrà aderire al Club Utopic “Concorso Scuole Emil Banca” e procedere alla creazione dell’itinerario.

IN COSA CONSISTE IL CONCORSO: Ogni classe/squadra, ideerà un itinerario tematico, unendo in un percorso, il più possibile inedito, almeno 5 tappe (per un massimo di 15), rappresentate dai rispettivi POI (punti di interesse) del territorio di appartenenza. L’itinerario dovrà essere corredato da una descrizione che illustri le singole tappe e le relazioni storiche, artistiche o culturali che intercorrono tra i singoli punti di interesse prescelti. Oltre ad inserire i punti di interesse eventualmente non presenti sull’app, la squadra potrà anche caricare su ogni tappa dell’itinerario un approfondimento ad hoc che completi ed arricchisca la comprensione del punto di interesse. Per finalizzare la partecipazione al concorso, a partire dal 9 gennaio, l’itinerario dovrà essere pubblicato sull’app Utopic sul profilo di classe e poi condiviso sul Club “Concorso Scuole Emil Banca”. Una volta pubblicato, l’itinerario non potrà più essere modificato. Saranno validati e approvati i soli itinerari caricati a partire dal 15 ottobre fino al 15 dicembre 2018 che rispettino le caratteristiche fin qui elencate. Dal momento della condivisione sul club “Concorso Scuole Emil Banca” fino alle ore 23,59 del giorno 15 febbraio 2019, sarà possibile per ogni classe, collezionare “promozioni” al proprio itinerario da parte di tutti gli utenti della App Utopic, presenti sul territorio nazionale. La classe il cui itinerario –  non singola tappa –  avrà totalizzato il maggior numero di promozioni sull’app Utopic vincerà il primo premio. Ogni classe potrà partecipare al concorso con un solo itinerario.

PREMI: Il montepremi offerto da Emil Banca ammonta ad € 3.000,00 (tremila/00). La classe prima qualificata assoluta tra le due province partecipanti si aggiudicherà € 1.000,00 (mille/00). Tra le restanti classi, esclusa la classe che avrà ottenuto il premio del primo assoluto, verranno premiate le classi prime e seconde di ciascuna provincia con un premio di € 500,00 (cinquecento/00) ciascuna. I premi verranno messi a disposizione dei vincitori secondo le modalità sotto indicate e dovranno essere ritirati dai vincitori personalmente entro e non oltre il 30 giugno 2019, questo elemento è causa di decadenza dal diritto al premio. Emil Banca suddividerà la cifra vinta da ciascuna classe per il numero di allievi della classe (come risultante dal registro scolastico) ed emetterà in favore di ciascuno di essi una carta prepagata del valore risultante. Ad esempio, se una classe composta da 20 alunni vince € 1.000,00, Emil Banca distribuirà a ciascun allievo/concorrente una carta prepagata del valore di €50,00. Al fine di tale emissione starà ai singoli vincitori fornire a Emil Banca Credito Cooperativo Via G. Mazzini, 152, 40138 Bologna, P. IVA / Cod. fiscale: 02888381205 i dati richiesti per l’erogazione del premio secondo normativa di legge vigente. La mancata fornitura tempestiva di detti dati entro un mese dalla comunicazione di vincita fatta al responsabile di classe, farà decadere dal diritto al premio. I premi non ritirati dai singoli componenti non danno diritto a premi sostitutivi, né saranno ridistribuiti tra gli altri membri della classe o tra tutti i vincitori del concorso. Il ritiro del premio non ha alcun costo. Il corpo docente non rientra tra i destinatari della premiazione che è rivolta solo agli alunni.

Nel raro caso di ex aequo, vincerà la classe che ha meno alunni, in caso di ulteriore parità vincerà la classe con l’età media più bassa.

FINALITÁ : Il progetto mira a:

▫ coinvolgere gli studenti nella riscoperta del patrimonio storico e culturale della città in cui vivono

▫ offrire ai giovani strumenti utili ad avvicinarsi al mondo della cultura e della valorizzazione del patrimonio artistico ed offrire loro l’opportunità di essere dei moltiplicatori sociali, diffondendo le competenze acquisite tra i coetanei, le famiglie e la comunità intera

▫ cambiare la percezione del ruolo dei giovani da meri fruitori a “protagonisti” della riscoperta del patrimonio storico

▫aiutare i giovani a comprendere che l’applicazione di nuove tecnologie alla promozione del patrimonio è necessaria e indispensabile. I due mondi, quello tecnologico e quello culturale, non solo coesistono ma sono uno il completamento dell’altro in linea anche con quanto previsto dal Piano Nazionale Scuola Digitale.

 

Utopic Srl è autorizzata a comunicare l’iniziativa sul proprio sito, sulla stampa anche nazionale e a comunicare i risultati dell’iniziativa attraverso le azioni che riterrà più opportune. Tutti i partecipanti autorizzano Utopic Srl a utilizzare e/o pubblicare i propri elaborati in occasione di eventi o conferenze e a pubblicare i medesimi sulla propria app, sul sito www.utopic.it, su riviste di settore e sulla stampa anche nazionale.